La fastidiosa Trinidad

Stone_paved_street
Trinidad. di Leon Petrosyan da Wikicommons.

Trinidad, a Cuba,  è una cittadina coloniale a breve distanza da una spiaggia piuttosto insignificante con dei brutti albergoni. Le qualche strade del centro disposte a scacchiera sono fiancheggiate da case ad un piano di bello stile coloniale. Dagli ampi finestroni protetti da antiche inferriate si vedono gli interni, spesso adibiti a ospitalità dei turisti o a ristoranti privati. Il luogo sarebbe bello anche se un po’  lezioso ed artefatto.

Ma Trinidad è un vero inferno. Il turista non può fare un solo passo senza essere strattonato ed infastidito da venditori di camere, di ristoranti, di escursioni, di oggetti. Se vi arrivate con il bus, vi sarà perfino difficile uscire dalla stazione a causa della folla strabordante di persone che vi vogliono portare a dormire a casa loro. Vi dovrete far largo a dure gomitate. All’incrocio principale della città vi è una tale pressione su du voi da consigliarvi di fare lunghi giri per evitare quel luogo.

In un’altra occasione mi è successo di essere entrato in una casa privata che mi aveva attratto per chiedere se aveva camere disponibili. Non ne aveva , ma fummo sequestrati (a chiave) fino a che non trovarono un proprietario, che ne aveva, a cui fummo venduti.

E’ insopportabile.

Attenzione ai ristoranti i cui proprietari sono spesso assai maleducati e sempre carissimi per i livelli cubani, ma anche per quelli italiani.
Sconsiglio vivamente di andarci.
Ma se ci dovete proprio andare, dormite da Tania. Lei e la sua famiglia sono molto gentili e non vi verranno a cercare in strada per portarvi in casa loro. Il padre è un vecchio rivoluzionario molto amante della cucina cubana, anche se non riesce nell’impossibile sforzo di farla diventare buona. Comode e pulite le camere, la nostra con drappeggi di raso rosso. Hanno un simpaticissimo gatto nero (ma non del tutto nero).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...